La Ciclisticica Valdombrone si aggiudica la GF della Valdarbia

Visite: 574

Si è disputata oggi a Monteroni d’Arbia la Granfondo della Valdarbia, una storica manifestazione (giunta alla 21 edizione) che dopo un passato agonistico ha abbracciato da 3 anni la formula della "cicloturistica". La manifestazione era l’8° prova del Circuito Regionale Toscano di cicloturismo, nonché l’ultima prova del Trittico in Terre di Siena.

Circa 200 i partenti che hanno pedalato tra i bellissimi percorsi delle Crete senesi e della Valdorcia; strade caratterizzate da un continuo susseguirsi di saliscendi, attraverso i borghi più caratteristici di questa parte della Toscana: Montalcino, San Quirico d’Orcia, Castelmuzio, Trequanda, Chiusure, questi alcuni degli innumerevoli paesi attraversati che hanno sicuramente lasciato un piacevole ricordo nel cuore dei partecipanti. Moltissimi gli atleti che hanno accettato al sfida del percorso lungo di 129 km.

La folta presenza di eventi concomitanti in questa prima domenica di settembre ha determinato un piccolo calo di iscritti, che non ha tuttavia inficiato il gradimento complessivo della manifestazione, molto alto tra i partecipanti.

La vittoria, tra le società, è andata allo squadrone della Ciclistica Valdombrone di Paganico, che ha totalizzato ben 230 punti. Completano il podio sul secondo gradino la Bulletta Bike, anch’essa sempre numerosa in Valdarbia, ed al terzo My Bike Asd di Agliana.

Nel Trittico di Siena sono stati premiati invece gli 8 bikers che hanno concluso tutte e tre le prove previste: Valter Gassino, Leonetto Prati, Roberto Masi, Marco Bianco, Franco Gatterelli, Roberto Gatterelli, Mirko Iannoto, Matteo Iannoto.

La Ciclistica Valdarbia ringrazia tutti i partecipanti e tutti coloro che si sono impegnati nella riuscita della manifestazione, i volontari delle associazioni, gli sponsor che credono nel nostro progetto, il comune di Monteroni d’Arbia. Appuntamento per tutti al 2017, di nuovo a Monteroni in Valdarbia!

Per il Circuito di Cicloturismo invece il prossimo appuntamento è per l’ultima prova, la Granfondo dei Fischi e delle Campanelle, in programma domenica 11 settembre a La Rotta.